opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina, ebook, reteindaco, biblioteca digitale

Le novità in biblioteca

Info e Contatti

Via Roma 121 - 29010 GRAGNANO TREBBIENSE

0523 788250

0523 788354

E-Mail

Accesso parziale

Orari

Orario Invernale

dal 14/09/2019 al 06/06/2020

Martedì:
15.00 - 19.00
Mercoledì:
09.30 - 12.30  / 20.00 - 22.00
Giovedì:
15.00 - 18.00  / 20.00 - 22.00
Venerdì:
09.30 - 12.30
Sabato:
10.00 - 12.00

Orario Estivo

dal 07/06/2020 al 16/09/2020

Martedì:
16.00 - 20.00
Mercoledì:
09.30 - 12.30  / 20.30 - 22.30
Giovedì:
16.00 - 19.00  / 20.30 - 22.30
Venerdì:
09.30 - 12.30
Sabato:
10.00 - 12.00

Giorni di chiusura

  • dal 24/12/2019 al 06/01/2020

Note

Accesso internet da postazione riservato agli iscritti alla biblioteca (sospeso fino a luglio 2020 per manutenzione)

PRESTITO

Fino a cinque libri e due dvd, per una durata di 30 giorni per libri per ragazzi e novità, 45 giorni gli altri libri e 5 giorni i dvd.

La proroga può essere richiesta solo in assenza di prenotazioni da parte di altri utenti.

PRESTITO ILL

Costo 1,50 €

Spedizioni il lunedì e il giovedì

Nuove modalità di accesso a partire da martedì 12 maggio:

Per garantire la vostra e la nostra sicurezza potrete restituire i libri e i dvd, che avevate in prestito, depositandoli negli scatoloni che troverete all’ingresso senza dover entrare all’interno della biblioteca. Tutti i libri e i dvd rientrati dal prestito saranno depositati in appositi box e prima di essere riammessi al prestito dovranno trascorrere una prudenziale quarantena di 5 giorni per i libri e 10 giorni per i dvd: questo per potervi consegnare sempre materiali sicuri!

Per la scelta dei nuovi libri potrete:

  • Prenotare telefonicamente o via mail il titolo del volume. Telefono: 0523-788250,mail: biblioteca@comune.gragnanotrebbiense.pc.it
  • Richiedere un titolo specifico alla bibliotecaria o ai volontari
  • Fidarvi di un nostro consiglio! Sapremo fornirvi consigli adatti a tutti i gusti e a tutte le età... metteteci alla prova!

Non sarà possibile: 

  • accedere autonomamente agli scaffali  
  • sostare nelle sale per studio o lettura
  • accedere alla spazio 0/6
Sappiamo che queste condizioni non sono esattamente le migliori possibili, tuttavia il momento storico ci richiede di portare pazienza e rispettare le regole per la sicurezza e il benessere di tutti, lavoratori e utenti.